EAN-13, GTIN-13

Descrizione di EAN-13, GTIN-13

EAN-13, GTIN-13 Il codice EAN è utilizzato principalmente nei supermercati alimentari dove il processo di registrazione è particolarmente laborioso a causa del gran numero di articoli per cliente. La confezione dei prodotti è stampata con il numero di articolo europeo (EAN) o GTIN (Global Trade Item Number), criptato come codice a barre.

Il codice a barre EAN standard ha 13 cifre. Per i prodotti di piccole dimensioni, c'è una versione breve con 8 cifre, il codice EAN 8.

L'EAN-13 o GTIN è strutturato come segue:
  • Le prime due cifre del codice EAN-13 o GTIN indicano il paese di fabbricazione (prefisso del paese). Le cifre chiave 40-43 rappresentano, ad esempio, la Germania come sede.
  • Le cinque cifre successive indicano il produttore del prodotto. Questo numero è emesso in Germania da GS1 Germania GmbH.
  • Le cinque cifre seguenti formano il singolo numero di articolo e classificano il prodotto del produttore. Questo numero viene assegnato direttamente dal produttore.
  • L'ultima cifra del codice è la cifra di controllo, che è determinata dal calcolo. Per ActiveBarcode, non è necessario immettere la cifra di controllo perché viene calcolato e allegato automaticamente.

Storico: Il codice EAN è stato introdotto nel 1977 da dodici paesi (compresi tutti i paesi della CE). Nel frattempo, altri paesi hanno aderito all'accordo, tra cui quasi tutti i paesi dell'Europa occidentale, gli Stati Uniti, il Canada, l'Australia e il Giappone. Oggi, l'EAN (European Item Number) è chiamato Global Trade Item Number (GTIN).

Il processo di registrazione alla cassa di un supermercato è stato notevolmente semplificato e accelerato dal codice EAN o GTIN. Il cassiere non inserisce più i dati di vendita tramite la tastiera del registratore di cassa, ma guida semplicemente la merce verso il basso tramite lo scanner con il codice a barre. Lo scanner è un lettore che legge il codice a barre e lo passa al registratore di cassa del computer. Tramite il numero di articolo letto in questo modo, il cassiere di computer ora recupera il nome dell'articolo corrispondente e il prezzo dal database dei supermercati. Ulteriori operazioni di acquisizione non sono più necessarie, a meno che il codice a barre non sia più leggibile a causa di influenze esterne e debba essere inserito manualmente tramite la tastiera.

Vantaggi nell'utilizzo del codice EAN o GTIN:
1. Eliminazione dell'etichettatura delle merci. Il display del prezzo è limitato agli scaffali.
2. Risparmio di tempo e maggiore sicurezza evitando gli battiti di errore durante il processo di cassa.

Quale produttore si trova dietro un EAN-13 o GTIN?
Utilizzando GEPIR, è possibile scoprire il produttore dietro un codice EAN-13 o GTIN. GEPIR è un database di indirizzi a livello mondiale di aziende che partecipano al sistema ILN / EAN.

Ulteriori informazioni su questo sono disponibili all'accesso Wikipedia:
http://de.wikipedia.org/wiki/European_Article_Number

 

Dati tecnici

Caratteri validi: 0123456789
Lunghezza: 13
Cifra di controllo: Calcolato in base a Modulo 10
ActiveBarcode calcola automaticamente la cifra di controllo.
Digitare#: EAN-13 - #01 - CODEEAN13
GTIN-13 - #111 - CODEGTIN13